Risotto ai porri di Cervere e Raschera di Ormea

Pochi giorni fa c’è stata la fiera d’autunno a Ormea, il paese in cui è nata e cresciuta mia mamma e che ho frequentato tutte le estati quando, da bambina, ero in vacanza da scuola, per cui sono molto legata a questi luoghi. Alla fiera, tra le bancarelle dei prodotti tipici, ho fatto incetta di porri di Cervere (quando sono a dieta lo uso al posto della cipolla, più zuccherina del porro che è invece a basso contenuto calorico, così ho fatto scorta per un po’). Il porro di Cervere è un tipo di porro molto lungo, ma tenero e dolce, buonissimo anche da intingere nella piemontesissima bagna caòda. E poi ovviamente ho preso del Raschera d’Alpeggio D.O.P., un formaggio a pasta semidura con piccole occhiature che si produce proprio a Ormea; se stagionato prende un gusto un po’ piccantino, ma io preferisco quello dolce. E’ ideale da far fondere nei risotti e per fare il condimento ai formaggi per i gnocchi (i gnocchi della mamma sono rigorosamente senza “gl”) e le lasagne di Ormea.

Risotto ai porri e Raschera

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 porri di Cervere (CN)
  • 30 g di olio evo
  • 320 g di riso
  • 100 g di vino bianco
  • brodo q.b. (fatto anche con acqua calda e un dado)
  • 200 g di Raschera D.O.P. di Ormea (CN)

Preparazione

  1. Pulire il porro, tagliarlo a rondelle sottili e rosolarlo con l’olio per qualche minuto.
  2. Aggiungere il riso e  tostare leggermente.
  3. Sfumare con il vino bianco.
  4. Aggiungere il brodo fino a coprire il riso e cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Se il riso lo richiede, aggiungere acqua bollente per ultimare la cottura correttamente.

A fine cottura, versare il risotto in una terrina e mantecare con il Raschera che avrete nel frattempo tagliato a tocchetti. Servire.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...