Orecchiette con crema di broccoli

Come si fa a far mangiare i tanto odiati broccoli a chi mai e poi mai li mangerebbe? Si frullano ovviamente, dando origine a questa buonissima cremina per condire la pasta. La ricetta della crema di broccoli è facilmente realizzabile anche senza il Bimby: bisogna sbollentare il broccolo in abbondante acqua calda leggermente salata, scolarlo e trasferirlo nel mixer, aggiungere gli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere la crema.

Orecchiette con crema di broccoli

Ingredienti (per 4 persone)

Per la crema:

  • 1 broccolo
  • 600 g acqua
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 g di olio evo
  • 2 acciughe sott’olio
  • 1 misurino di acqua di cottura del broccolo
  • sale q.b.
  • peperoncino q.b.

Per la pasta:

  • 400 g di orecchiette
  • acqua salata q.b.

Preparazione

  1. Pulire il broccolo e dividere le cimette, metterle nel recipiente del Varoma, versare l’acqua nel boccale, posizionare il Varoma e cuocere a vapore: 25 min./Varoma/vel. 2
  2. Mettere da parte l’acqua di cottura del broccolo, mettere nel boccale l’olio e lo spicchio d’aglio e rosolare: 3 min./100°/vel. cucchiaio. Rimuovere l’aglio (facoltativo).
  3. Aggiungere le cime del broccolo cotte, le acciughe, il sale e il peperoncino e insaporire: 3 min./100°/vel. cucchiaio.
  4. Allungare con un misurino di acqua di cottura del broccolo che avevate messo da parte e frullare: 40 sec./vel. 8.

Cuocere le orecchiette (o altra pasta) in abbondante acqua salata, scolare e condire con la crema di broccoli.


2 thoughts on “Orecchiette con crema di broccoli

  1. Ciao Dani, ho sperimentato subito la ricetta della crema di broccoli. Proprio quella che cercavo. Brava! Ti offro il mio consiglio. Ho utilizzato la pentola a pressione anzicchè il Varoma per cuocere le cimette di broccoletti, 3 minuti dal fischio; alla fine l’acqua di cottura rimasta era proprio un misurino Bimby. Tutto il resto come descritto da te. Molto buona davvero. Grazie, Ester

    • Ciao Ester! Grazie per essere passata da qui e aver lasciato un commento. Felice che ti sia piaciuta la ricetta, ti ringrazio anche per il suggerimento: la pentola a pressione è proprio un’ottima alleata in cucina!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...