Cheesecake al mascarpone

Cheesecake al mascarpone

Il cheesecake è un tipico dolce americano fatto da una base di biscotto e uno strato di crema al formaggio, come dice la parola stessa. Ultimamente è molto in auge anche qui da noi in Italia, insieme ai cupcakes, altro dolce tipico, a base di Pan di Spagna e ricoperto generalmente di crema al burro.

Personalmente trovo la cheesecake un dolce estivo e primaverile, perché è un prodotto che va tenuto in frigo fino all’ultimo minuto (in autunno e in inverno preferisco dolci come crostate, torte soffici o salami dolci); la cheesecake si può realizzare in numerose varianti, sia per preparazione sia per presentazione (leggi la ricetta delle mini cheese-cakes alle pesche) e soprattutto è facile e veloce da preparare. Infine in questa preparazione, per rendere più consistente la crema di formaggio, ho aggiunto della ricotta di pecora e la colla di pesce.

Ingredienti (per una tortiera diam. 22-24 cm.)

Per la base di biscotti:

  • 150 g di biscotti secchi (tipo Digestive, Oro Saiwa, Novellini, ecc)
  • 70 g di burro fuso
Per la crema al mascarpone:
  • 250 g di mascarpone
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di zucchero
  • 2-3 cucchiai di rhum
  • 4 amaretti
  • 3 g di colla di pesce
  • acqua q.b. (per ammollare la colla di pesce)
  • 30 ml di latte
  • 75 g di ricotta di pecora
Per guarnire:
  • cacao amaro in polvere non zuccherato q.b.
  • 5 amaretti
  • 1 cucchiaio di rhum

Preparazione

  1. Preparare la base del cheeseecake: mettere i biscotti nel mixer e frullare sino a sbriciolarli del tutto. Unire il burro fuso e amalgamare. Foderare il fondo di uno stampo a ciambella con della carta da forno, versarvi sopra il composto a base di biscotti e burro, livellare la base con il dorso del cucchiaio e compattare il tutto. Far riposare e solidificare in frigorifero per almeno mezz’ora.
  2. Mettere la colla di pesce ad ammollare nell’acqua fredda. Nel frattempo portare il latte ad ebollizione in un pentolino. Spegnere.
  3. Strizzare la colla di pesce ormai ammorbidita e metterla nel pentolino con il latte, mescolare energicamente fino a farla sciogliere completamente, facendo attenzione che non si formino grumi (nel caso, provare a frullare con il bastone a immersione oppure rimuovere i grumi filtrando).
  4. Preparare la crema: separare i tuorli dagli albumi. Nella terrina in cui avete messo i tuorli, aggiungere lo zucchero e montare fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungere il mascarpone, la ricotta e i cucchiai di rhum mescolando per bene.
  5. Con le fruste perfettamente asciutte e pulite montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e infine incorporarne solo la metà alla crema, mescolando sempre dall’alto verso il basso per non smontarli, per ottenere una crema al mascarpone più leggera e spumosa.
  6. Versare la crema sulla base di biscotti ormai solidificata.
  7. Riporre in frigorifero a solidificare per almeno 4 ore.
  8. Quando il preparato a base di formaggio sarà completamente rappreso, completare il cheesecake cospargendo su tutta la superficie il cacao amaro.
  9. Per la guarnizione: intingere la base degli amaretti nel rhum (per farlo io ho usato un piattino da caffè) e posizionarli sulla copertura di cacao. Servire freddo.

Variante alla frutta: potete mescolare alla crema pezzetti di frutta fresca (ottime le fragole, le pesche o i frutti di bosco)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...