Crostata di fiori e zucchine

Crostata di fiori e zucchine

Questa ricetta è tratta dal ricettario Bimby “Verdure e delizie di stagione”. L’ingrediente principale sono le zucchine, per cui questa torta salata si presta a essere piatto unico, un secondo o un contorno primaverile e estivo. In questa versione ho preferito utilizzare le zucchine trombette perché hanno un sapore più delicato e sono meno acquose rispetto alle altre varietà di zucchine.

Ingredienti (per 8 porzioni – teglia diam. 26)

Per la pasta brisé al basilico:

  • ‎300 g di farina tipo 0
  • 1 mazzetto di basilico fresco, pulito (20 g) oppure due cucchiai di pesto
  • 150 g di burro salato (se si usa il pesto ne bastano 120 g)
  • 90 g di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 1 cipollotto
  • 20 g di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio, intero
  • 300 g di zucchine, tagliate a julienne
  • sale q.b.
  • 250 g di ricotta di bufala o di pecora
  • 3 uova fresche
  • 80 g di parmigiano grattuggiato
  • 6 fiori di zucca, lavati delicatamente e privati del pistillo

Preparazione

Preparare la pasta brisé al basilico:

  1. Versare la farina nel boccale con le foglie di basilico lavate e asciugate (o in alternativa il pesto). Aggiungere il burro morbido e l’acqua, impastare: 20 sec./vel. 5
  2. Togliere l’impasto, avvolgerlo in pellicola trasparente per alimenti e passarlo in frigorifero per 30 minuti a riposare.

Preparare il ripieno:

  1. Tritare il cipollotto: 5 sec./vel. 7
  2. Versare l’olio e unire lo spicchio d’aglio intero, insaporire: 3 min./100°/vel. 1.
  3. Aggiungere i bastoncini di zucchine, un pizzico di sale e brasare: 5 min./temp. Varoma/Antiorario/vel. cucchiaio. Togliere e mettere da parte.
  4. Nel boccale pulito e asciutto, grattuggiare il parmigiano se non lo avete già pronto, aggiungere la ricotta e le uova e frullare: 10 sec./No-antiorario/vel. 4-5.
  5. Lavare e asciugare delicatamente i fiori di zucchina.
Comporre la torta:
  1. Foderare una teglia da forno diam. 26 con carta forno bagnata e strizzata.
  2. Stendere la pasta brisé in un disco, tenendo da parte una pallina di pasta e rialzando bene il bordo.
  3. Versare sulla pasta la crema di ricotta e uova, le zucchine e i fiori, livellare bene con la spatola.
  4. Con la pasta rimasta ricavare dei piccoli rotolini da stendere come decorazione sulla crostata (a spicchi, a X, a griglia o come vi suggerisce la fantasia).
  5. Cuocere in forno statico a 180° per circa 30 minuti. Servire la crostata tiepida.
Ho trovato questa crostata molto delicata ma gustosa; tuttavia la base di pasta brisé non si è cotta completamente perché il ripieno è piuttosto umido, per cui la prossima volta proverò a cuocerla prima da sola e terminerò poi la cottura aggiungendo il ripieno in un secondo momento. E voi avete altri suggerimenti per rendere la pasta brisé più croccante in casi come questo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...