Orecchiette al sugo con pancetta e fagioli

Orecchiette al sugo con pancetta e fagioli

Durante le mie vacanze, potevo fare una tappa in Puglia senza comprare le mitiche orecchiette? Queste sono fatte a mano e poi essiccate (per fortuna, così si sono mantenute per tutta la durata del viaggio!) da una signora di Bari: come lei, se ne incontrano molte, sedute fuori l’uscio di casa, mentre impastano e preparano orecchiette e cavatelli con una manualità e velocità impressionanti. Un vero spettacolo! E che profumo! E ora veniamo al gusto: anche se a dire il vero, il condimento per questo primo piatto me lo sono inventato di sana pianta perché mi mancavano le cime di rapa per fare le orecchiette della tradizione, e mi mancavano anche le cozze (e forse i fagioli giusti) in alternativa alle cima di rapa, ma non vedevo l’ora di provarle e così, con quello che offriva la mia dispensa, ho preparato questo sugo saporito e un po’ rustico. Tranquilli amici pugliesi: ne ho tenute da parte ancora due porzioni per farle come si deve!

Ingredienti (per 2 porzioni)

  • 200 g scarsi di orecchiette
  • 1 scalogno
  • una fetta di pancetta affumicata
  • 20 g olio evo (facoltativo)
  • 150 g di passata di pomodoro
  • 1/2 confezione di fagioli rossi in scatola
  • parmigiano grattuggiato
  • sale q.b.
  • peperoncino in polvere q.b.

Preparazione

  1. Cuocere le orecchiette portando l’acqua a bollore, salare e lessare le orecchiette.
  2. Nel frattempo, rosolare in un tegame la pancetta tagliata a striscioline, unire lo scalogno tagliato a fettine sottili e eventualmente aggiungere l’olio (ma é sufficiente il grasso che rilascia la pancetta in cottura). Aggiungere i fagioli rossi precedentemente sgocciolati, lasciare insaporire e infine unire la passata di pomodoro, salare, aggiungere, a piacere, un pizzico di peperoncino, e cuocere fino a quando il sugo si sarà leggermente addensato.
  3. Scolare la pasta nel tegame in cui avete preparato il sugo, far insaporire le pasta e infine spegnere il fuoco e mantecare con una generosa spolverata di parmigiano.

Preparazione del sugo con il Bimby

  1. Rosolare la pancetta per 6 min./100°/Antiorario
  2. Aggiungere lo scalogno tagliato a fettine e rosolare altri 3 min./100°/Antiorario.
  3. Aggiungere i fagioli e insaporire per 1 min./100°/Antiorario.
  4. Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per 5 min./100°/Antiorario (eventualmente addensare il sugo per 2 min./temp. Varoma).
  5. Scolare la pasta e metterla in una terrina con il sugo e mantecare con il parmigiano. Servire caldo.

Leggi anche la ricetta delle orecchiette alla crema di broccoli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...