Panini dolci senza zucchero

Panini dolci senza zucchero

Cari amici e amiche dal picco glicemico facile o semplicemente attent* alla linea, ecco qui una ricettina che ho sperimentato nel tentativo di ovviare a tutta una serie di alimenti che mi sono stati vietati o fortemente limitati per tenere sotto controllo la mia iperinsulinemia. E’ dura fare una colazione dolce quando non puoi assumere né zuccheri, né miele, torte o biscotti! Ma a me proprio la bistecca di prima mattina non va, e nemmeno le uova col bacon, che trovo buonissime e divertenti quando viaggio, ma da qui a farne la mia colazione tutti i dì… anche no. In effetti la colazione migliore del mondo, secondo me, resta la focaccia inzuppata nel caffellatte, un’abitudine tutta ligure che però mi accompagna da quando ero bambina, quando mio nonno ‘Genio’ me la fece assaggiare per la prima volta, una mattina durante le vacanze estive a Ormea (Genio, come diminutivo di Eugenio, ma comunque genio di nome e di fatto per questo e per altri esperimenti!). Tornando alla ricetta, non potevo non intestardirmi e togliermi lo sfizio del dolce, di cui sento il bisogno (proprio io che prediligo i salati) sopratutto quando me lo vietano! Perciò, questi panini dolci sono fatti solo con ingredienti consentiti: farina di grano duro, latte scremato (sostituibile con latte di soia, ma non con il latte di riso perché il riso è un altro alimento pressoché vietato), bacca di vaniglia, lievito e, eventualmente, dolcificante liquido o in polvere.

Ingredienti (per 16 panini)

  • 300 ml di latte scremato tiepido (o di soia)
  • 4 cucchiai di olio evo
  • (facoltativo) 1 cucchiaio di dolcificante liquido Tic (o in polvere Stevia)
  • 1 bacca di vaniglia (solo i semi)
  • 525 g farina (integrale o mix farina “0” e farina di grano duro)
  • 1 pizzico di sale
  • lievito di birra
  • gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. In una ciotola sbattere il latte tiepido con la vaniglia. Aggiungere il dolcificante se si vuole.
  2. In un recipiente a parte mettere la farina, il lievito di birra (io ho usato una bustina di quello secco), il pizzico di sale e al centro l’olio e cominciare a impastare aggiungendo poco per volta il latte aromatizzato e dolcificato.
  3. Impastare energicamente per almeno 10/15 minuti. Coprire, mettere in luogo riparato e lasciar lievitare almeno un’ora e mezza.
  4. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, reimpastare ancora per qualche minuto e infine ricavare delle palline della stessa grandezza (io ho diviso l’impasto di metà in metà, fino a ricavarne 16). Dare la forma desiderata: io alcune le ho arricchite aggiungendo all’impasto qualche goccia di cioccolato fondente, altre le ho lasciate “lisce”, le chiocciole invece le ho ottenute ricavando dalla pallina di impasto un salamino che ho arrotolato semplicemente su se stesso, altri salamini li ho incrociati come si fa per i Pretzel. Ognuno liberi la fantasia!
  5. Infornare a forno preriscaldato a 200° (il mio ha la funzione pizza e l’ho usata) e cuocere per 15 minuti circa.

Il mio esperimento l’ho fatto mettendo il dolcificante, ma i panini sono rimasti persino troppo dolci, quindi la prossima volta eviterò di aggiungerlo. D’altronde a me piace la focaccia inzuppata nel latte!😉

Se si usa la macchina per il pane, inserire gli ingredienti come elencati e azionare il programma “impasto”. Se si usa il Bimby, si possono mettere tutti gli ingredienti assieme e impastare per 4 minuti/vel. Spiga. Togliere dal boccale, fare una palla liscia e omogenea, lasciar lievitare e procedere come indicato sopra.

Volendo, si possono farcire questi panini con la crema al cioccolato senza zucchero.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...