Bugie (chiacchiere di Carnevale)

20130211-211048.jpg

Le bugie sono il “dolce di mio papà”. In famiglia ognuno ha il suo: il dolce speciale, quello da fare per un’occasione speciale, come il compleanno. In questo caso, vuoi perché mio papà è nato proprio nel mese di febbraio, il 4 per essere precisi, e perciò in pieno Carnevale, periodo di feste, leccornie di ogni sorta, golosità e dolci fritti, in cui le bugie sono il dolce più rappresentativo, vuoi perché c’è stato un tempo in cui il dolce a fine pasto era un’eccezione, un momento di festa da assaporare e “da ricordare per un pezzo” e parsimoniosamente si coglieva l’occasione per festeggiarli entrambi, sta di fatto che le bugie sono da sempre il dolce di mio papà e mia mamma ha imparato, dopo vari esperimenti, a farle magistralmente: sottili, leggerissime, friabili, affatto unte. Perciò buon compleanno papà! E a voi la ricetta:

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 noce di burro sciolto
  • scorza di 1/2 limone grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco, grappa o vodka
Per friggere:
  • olio di semi di arachidi q.b.

Preparazione

  1. Disporre la farina a fontana, al centro rompere le uova, aggiungere zucchero, burro, vino e la scorza di limone grattugiata.
  2. Lavorare a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciar riposare almeno un’ora.
  3. Tirare la sfoglia il più sottile possibile, a mano o con la nonnapapera, tagliare e decorare con la rotella tagliapasta.
  4. Friggere in olio caldo. quando le bugie saranno dorate, scolare l’olio in eccesso su carta assorbente da cucina. Far raffreddare completamente e cospargere di zucchero a velo.

Variante:

Bugie ripiene. Una volta tirata la sfoglia si possono ricavare dei ravioli da farcire con crema pasticcera, marmellata, cioccolato. Sono bugie belle e buone perché si burlano di te nascondendo il ripieno, sorprendendoti deliziosamente. Sono quelle che preferisco!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...