Attrezzatura e accessori

Vado pazza per gli accessori da cucina! Al punto che mio marito deve sempre trascinarmi via dalla corsia “Accessori cucina” di ogni supermercato o dalle vetrine dei vari negozi specializzati dove mi soffermo alla ricerca di quel pezzo che ancora non ho.

Il Cucchiaio d’Argento, storico e prezioso ricettario in uso in famiglia, ad esempio dice che accessori ed elettrodomestici devono essere sempre pronti all’uso e a portata di mano, altrimenti è come non averli e utilizzarli significa semplificarsi il lavoro, perciò bisogna comprarli in base alle proprie esigenze. E così in effetti ho fatto: col tempo e con i preziosi suggerimenti di chi in cucina ha più esperienza di me ho dotato la mia cucina degli accessori e degli elettrodomestici che fanno al caso mio.

Vivo in una casa non molto grande, anzi direi piuttosto piccola, e ho solo un angolo cottura a disposizione, quindi lo spazio che manca è il mio principale nemico. Soprattutto in cucina, dove vorrei disporre di uno spazio più adatto alle mie esigenze, ed è per questo motivo che ho optato – devo ammettere senza non poche perplessità all’inizio – per quel che si è rivelato poi un validissimo aiuto: il Bimby Vorwerk Contempora!

Le perplessità, inizialmente, riguardavano il timore di perdere il gusto di preparare le varie ricette con le proprie mani. In realtà, usandolo, mi sono ricreduta (e perciò ringrazio mio marito Fabio che me lo ha regalato!), perché il Bimby riassume in un unico elettrodomestico tanti piccoli e ingombranti accessori e pentole che altrimenti occuperebbero quel poco spazio di cui dispongo: infatti il Bimby trita, frulla, omogenizza, monta, cuoce, cuoce a vapore. Inoltre offre la possibilità di preparare gelati e sorbetti, senza l’ingombro di una gelatiera. Insomma, dall’aperitivo al dolce, il Bimby è un validissimo aiuto in cucina. Molte delle mie ricette, dunque, sono presenti nella categoria Ricette per il Bimby, perché prese dai vari ricettari Bimby o perché ho convertito le procedure di ricette “tradizionali”, per semplificare o velocizzare le preparazioni.

Esistono comunque in commercio altri validi elettrodomestici, anche più economici, che a mio avviso non possono mancare, come il frullatore a immersione, dotato di frusta elettrica e gli altri accessori come il contenitore con le lame per tritare, affettare a rondelle, a julienne o grattuggiare.

Le pentole possono essere di rame, di acciaio inossidabile o di alluminio. Le pentole di rame sono ottime conduttrici di calore, ma hanno una manutenzione impegnativa e sono molto costose. Quelle in acciaio sono quelle più presenti in cucina perché igieniche e robuste. Quelle in alluminio, leggere e buone conduttrici termiche, a differenza di un tempo che erano considerate un prodotto economico, oggi sono molto utilizzate nelle cucine professionali; ricoperte con pellicola antiaderente si prestano a cotture senza grassi. Per praticità io uso quelle in acciaio e quelle antiaderenti.

Non possono mancare inoltre recipienti e teglie in ceramica, porcellana, vetro, silicone e antiaderenti, stampi di varia forma, a cerniera o non, per vari tipi di cottura, compresa quella a microonde.

Riassumendo, per cominciare, è sufficiente dotare la propria cucina di:

Pentole:

  • padelle per friggere (diam. cm 22, 28)
  • pentola alta per la pasta o per gli asparagi (diam. cm 20, 24) e coperchi
  • tegame basso per le carni (diam. cm 28) e coperchio
  • casseruola (diam. cm 20, 24)
  • piastra in ghisa per carni e verdure grigliati, senza aggiunta di grassi
  • padellina per uova e crêpes
  • pentola a pressione
  • cestello o supporti per cotture a vapore
  • saltapasta o wok
  • scolapasta
  • bollilatte
  • pentolino per cottura a bagnomaria
  • teglie ovali, rettangolari, in Pirex o antiaderenti
  • stampo a ciambella
  • tortiera
  • stampo plum-cake
  • tortiera festonata

Accessori:

  • taglieri
  • coltelli (pane, arrosto, cucina, spelucchino, verdure, spalmaburro, grana, formaggi)
  • apriscatole
  • mestoli (spatola, paletta forata, cucchiaione, mestolo)
  • batticarne
  • rotella per pasta
  • matterello
  • cucchiai di legno
  • pelapatate
  • schiaccianoci
  • stampi per budino
  • spargizucchero
  • colabrodo
  • schiacciapatate
  • grattugia
  • frusta
  • formine varie
  • forbice
  • passaverdure
  • spremiagrumi
Elettrodomestici (alcuni più o meno facoltativi):
  • bilancia
  • frullatore e/o robot multifunzione (per montare, grattuggiare, impastare, frullare, macinare)
  • macchina per il caffé (elettrica o la classica caffettiera)
  • tostapane
  • forno a microonde
  • bistecchiera e/o griglie elettriche
  • impastatrice
  • friggitrice
  • affettatrice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...